LA RAPPRESENTANTE DI LISTA

sabato 09 Febbraio

La Rappresentante di Lista
presenta GO GO DIVA il TOUR!

TIME LINE:
APERTURA PORTE: 21:30
ANGELO SICURELLA: 22:00
LA RAPPRESENTANTE DI LISTA:22:45

 

BIO – LA RAPPRESENTANTE DI LISTA

La Rappresentante di Lista è una band che nasce nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il chitarrista Dario Mangiaracina.
I due si erano conosciuti a Milano l’anno prima durante l’allestimento di uno spettacolo teatrale e si erano successivamente spostati a Palermo per unirsi a un gruppo di artisti che, sotto la spinta del- la protesta del Teatro Valle di Roma, aveva riaperto il Teatro Garibaldi. Durante l’occupazione, Da- rio e Veronica, incontrano vari esponenti della scena musicale siciliana tra cui Roberto Cammara- ta, chitarrista e produttore palermitano. Grazie anche alla collaborazione con questi musicisti na- sce il primo album de LRDL che verrà pubblicato nel 2014 dall’etichetta bolognese Garrincha Di- schi. Da Palermo parte il primo tour del duo e (Per la) Via di Casa viene candidato alle Targhe Tenco come miglior disco d’esordio.
Dario e Veronica iniziano a scrivere il secondo disco Bu Bu Sad già durante questo primo tour strutturando quella che sarà la loro cifra stilistica: una scrittura fortemente visionaria e una sintesi tra cantautorato e sonorità elettroniche. Prendono in prestito dai dibattiti sull’identità sessuale il termine “queer” (strambo, oltre il genere, trasversale) definendosi una “queer pop band”. Giorgio Canali, qualche tempo dopo, li definirà “obliqui”.
Dalla primavera del 2015 il trombettista Enrico Lupi e la percussionista Marta Cannuscio entrano a far parte del gruppo. A settembre Veronica è nominata miglior voce femminile della scena indie dal MEI e la band è tra i 60 finalisti di Sanremo Giovani con il singolo Apriti Cielo!.
A Dicembre dello stesso anno esce Bu Bu Sad (candidato alle Targhe Tenco come miglior disco dell’anno) e si unisce alla band anche Erika Lucchesi, sorella di Veronica. Il tour del secondo disco porta i cinque musicisti ad esibirsi in tutta Italia con grande successo di pubblico e critica. Piergior- gio Pardo su Blow Up definisce LRDL “una band dalle enormi potenzialità, intenta solo a viversi fino in fondo questa sua ipotesi folk/jazz/soul/funky pop metropolitano e insieme ancestrale, su cui la vocalità di Veronica Lucchesi, vero dono divino, svetta come di narratrice poetessa in pubblica piazza”. Nel Marzo del 2017 esce Bu Bu Sad live registrato durante il tour nei club. Nell’Agosto dello stesso anno la band è ospite dello Sziget Festival e della rassegna Musicultura. Sempre nel- l’estate dello stesso anno LRDL è tra le band chiamate a riarrangiare una delle canzoni di Tregua di Cristina Donà per la riedizione del disco che verrà pubblicata a Settembre del 2017.
Dopo un tour di oltre 200 date, a Gennaio del 2018, la Rappresentante di Lista porta in scena Bu Bu Suite: riscrittura per ensemble di musica da camera del repertorio della band in collaborazione con il M° compositore Francesco Leineri.
Con la fine del tour, prima in Marocco e poi in Toscana, Dario e Veronica iniziano a definire la scrit- tura delle nuove canzoni. La produzione del terzo disco ha inizio all’interno dello studio Fat Sounds di Palermo in collaborazione con il produttore storico Roberto Cammarata e con il supporto della band che continua ad ampliarsi con l’ingresso del batterista Roberto Calabrese. È l’incontro con il produttore Fabio Gargiulo che riporta la band a Milano. Qui si definisce la scrittura e la creazione di Go Go Diva, terzo album in studio del gruppo. L’album uscirà a Dicembre di quest’anno per Woodworm label.

 

BIO – ANGELO SICURELLA

Angelo Sicurella (Palermo 1981), cantante e musicista impegnato nell’ambito della musica elettronica, del synth pop e della musica sperimentale, nella combinazione di materiali musicali del repertorio della musica classica e della musica sacra e profana con la musica elettronica.

Il suo primo lavoro solista, Orfani per desiderio, è uscito nel corso degli anni 2015/2017, diviso in tre capitoli musicali, seguiti da una trilogia video, diretta dalla regista palermitana Manuela Di Pisa. L’album racconta la vicenda accaduta nel 2013 al largo delle coste di Lampedusa, quando 366 persone morirono in preda a un mare calmo.

Il suo primo LP solista uscirà il 17 Novembre 2017 e si chiamerà “Yuki O”.

Attualmente voce ed elettronica degli Omosumo, band palermitana che ha calcato svariati palchi in Italia e all’estero e partecipato a festival di rilevanza internazionale (Ypsigrock Festival di Castelbuono, Spring Attitude al Maxxi Museo di Roma, il SXSW in Austin – Texas, ecc.), oggi al loro terzo disco.

Nell’ambito della musica sperimentale, ha usato la sua voce nel mondo della improvvisazione radicale in collaborazione con diversi artisti, tra cui l’orchestra Fete Foreign, realizzata da Barre Philips in collaborazione con CRAMS, IVAN ILLICH – con A. Sicurella come unica voce di un ensemble di 27 elementi.

Ha musicato diversi documentari – di cui uno vincitore del Premio Morrione 2015 (“Fondi rubati all’agricoltura”) ed uno selezionato per il Festival del Cinema di Roma (“Prova contraria” per Alice nella città) – e diversi spettacoli teatrali e di danza, di cui uno vincitore di Strabismi 2017 e selezionato per il Milano Off F.I.L. 2017 ed un ultimo che ha da poco debuttato nella prestigiosa rassegna delle Orestiadi di Gibellina.

In EOIKA, insieme alle danzatrici F. Aloisio e S. Vicari, ha avuto modo di creare e sperimentare quello un READY PLAYED: una performance audio che consiste nell’utilizzo di materiale già esistente e suonato in cluster, nell’assemblaggio di una orchestra mai esistita e con generi musicali tra i più disparati (da Debussy ai Pan Sonic, a Stockhausen, a Zeena Parkins ed Evan Parker insieme) con la possibilità di modificare in tempo reale il tessuto sonoro mediante l’utilizzo di effetti usati dal vivo e in estemporanea.

Sta collaborando ad oggi con la danzatrice Giovanna Velardi per la realizzazione di uno spettacolo.

Insieme a Igor Scalisi Palminteri, pittore palermitano, ha ideato una performance di pittura sonora, intitolata 300gr, ovvero il peso approssimativo di un cuore umano. Ogni passaggio di pennello sulla tela, viene organizzato, filtrato e manipolato con un campionatore di suoni in tempo reale e sintetizzato da effetti sonori, formando un quadro che diventa insieme tessuto visivo e sonoro.

Ha curato delle installazioni sonore a Palermo e sonorizzato spazi d’arte e due mostre in occasione di due bipersonali (una di pittura e musica e una di musica e fotografia). Collabora con Amici dei Musei Siciliani, per la sonorizzazione di due Oratori (San Lorenzo e San Mercurio, a Palermo) e, in diverse occasioni, con performance live di musica elettronica e voce. Recentemente ha sonorizzato le antiche Catacombe di Porta d’Ossuna (PA).

TICKETS

SHARE

New Age Club

Contatti

via Tintoretto 14
31056 Roncade (TV)
Tel. +39.0422.841052
info@newageclub.it

Sponsor